Il fantastico mondo delle scommesse online

Il mondo delle scommesse sta prendendo sempre più piede e scommettere online ormai è diventata quasi un’abitudine quotidiana, anche e soprattutto per via di competizioni sportive non più confinate al solo weekend, ma spalmate nel corso di tutta la settimana.

Ovunque tu vada, sentirai sicuramente parlare di puntate su questa o su quella partita, gente che discute su quale sia la perfetta bet type per il match in questione, quella che “…tanto è scontata…”  e ti permetterà di portare a casa la vincita. E se tu, che non hai mai voluto approfondire l’argomento, inizi ad avvertire la voglia di provare a giocare e mettere alla prova le tue abilità o le tue conoscenze sportive, non puoi far altro che leggere questo articolo che ti dirà tutto quello che c’è da sapere sul mondo delle scommesse online.

Innanzitutto, a scanso di equivoci, c’è da dire che scommettere in Italia è legale dal 2011, per i maggiori di 18 anni, ed i siti sui quali è possibile scommettere sono stati autorizzati dall’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato (AAMS) che ha rilasciato loro una regolare licenza. Siti sui quali giocare ce ne sono davvero per tutti i gusti e il loro utilizzo lascia tranquillo qualsiasi cliente perché tutto viene tracciato, dalla creazione del conto di gioco fino alle varie transazioni.

La scelta del sito è totalmente personale e vari fattori possono incidere nella decisione di aprire un account su uno piuttosto che su un altro. La fase di registrazione è davvero semplicissima e dura pochi minuti e consiste nel rilasciare i propri dati personali, esprimere il consenso alla ricezione di materiale promozionale e specificare il proprio metodo di pagamento. Da questo momento in poi, si hanno 30 giorni di tempo per inviare un documento d’identità valido, trascorsi i quali il conto verrà bloccato.

In ogni caso, nella scelta del sito, è spesso il bonus di benvenuto per le scommesse il fattore discriminante: più allettante è il bonus, maggiori possibilità ci sono di guadagnare clienti. In genere l’offerta per tale tipologia di bonus è una percentuale sul primo deposito effettuato dopo la registrazione, ma sempre più spesso si trovano casi in cui il bonus viene erogato in percentuale sulla prima scommessa piazzata, sia essa vincente o perdente. Una volta che il cliente diventa attivo e che quindi gioca in modo continuativo, ha la possibilità di ricevere altre tipologie di bonus, quali i cashback (percentuale in base all’importo puntato), le freebet (a tutti gli effetti un credito gratuito) o il boost (percentuale in più per ogni selezione aggiunta alla propria schedina).

Molto importante, infine, è il prodotto che il bookmaker offre. Parlavamo prima di bet type, ossia di tipologie di scommessa. Le più comuni sono quelle sull’esito incontro, che permette di scommettere su chi vincerà l’evento, sull’under/over, per stabilire se in quel particolare evento si avranno più o meno punti rispetto ad una certa soglia stabilita, il gol/no gol nel calcio, che si basa sui gol segnati o meno in una gara, e l’handicap, che dà uno svantaggio prestabilito ad una squadra.

Semplice, no? Di base, questo è tutto quello che c’è da sapere per poter aprire un proprio account ed iniziare a giocare e divertirsi con le scommesse online.